Libreria / I consigli di lettura della Libraia

  • Hamelin
  • 0 Views
  • 1 Comment
  • No tags

Suggestioni letterarie a partire dalle emozioni del quotidiano
di Gianna Lomangino
“Le nuvole non portano solo pioggia. Dialogo tra una mamma e la sua bambina”
di Marianna Carrara
ill. Liliana Carone
(Adda Editore)

“Le nuvole non portano solo pioggia” di Marianna Carrara, è una fiaba filosofica tenera e delicata, un racconto lieve ma, al contempo, carico di Significato, per lettori di ogni età.

L’autrice, insegnante e formatrice culturale, immagina il dialogo di Sofia con la sua bambina, che attende di venire al mondo. Sofia ha urgenza di stringere tra le braccia quel miracolo appena accaduto, che “piroetta” e sussulta nel grembo ma, ancora di più, vuole prepararla a ciò che l’accoglierà al termine della corsa verso la vita: spiegarle di cos’è fatta quella luce accecante, quell’aria che all’ improvviso le gonfierà i polmoni, quel turbinio di voci, suoni e colori che le riempiranno gli occhi e le orecchie.

Il mondo non è cosa facile, le spiega Sofia, impegnati come siamo in corse frenetiche senza meta, bisognosi di colmare le nostre innate mancanze attraverso l’ausilio di prodigi della tecnica o il desiderio di onnipotenza, troppo distratti per cogliere l’essenzialità delle cose, per godere della Bellezza, che è già dentro ognuno di noi.

Siamo destinati a rimanere come barche in avaria nel mare della solitudine se non ci decidiamo a cambiare direzione, a riprendere la rotta, quella giusta, verso la felicità.

Ed è conoscendo sé stessi, è conservando lo stupore di fronte alle cose, l’innocenza e la purezza dello sguardo, che tutto ciò è possibile, senza rassegnarsi all’omologazione.

Alle parole della ragazza che si prepara a diventare donna e madre, segue un fremito che pervade il grembo, ora intimorito dalle attese del futuro, ma Sofia rassicura la sua bambina…

E’ questo il compito del genitore. Il genitore è colui che mette al mondo e poi prende per mano, accompagna ed “educa”, lascia che l’identità dei figli prorompa in tutta la sua insostituibile unicità.

Attraverso la voce di Sofia, l’autrice conclude come soltanto nella reciprocità, stando uniti e camminando insieme, in una parola, nell’Amore, sta la vera felicità, il godimento autentico di quell’esperienza meravigliosa che si chiama Vita. “Non sarà facile. Ma il buon vento spargerà dappertutto i semi dell’amore e il sole saprà accoglierli nel suo grembo e farli germogliare. Come io ho fatto con te.”

Nell’amore fecondo e costruttivo il cerchio si chiude, nell’amore che genera, accompagna e lascia volare via con ali sicure.

La scrittura di Marianna Carrara è un fiume in piena, un monito appassionato di madre, perfettamente incorniciato dalle illustrazioni di Liliana Carone, che sapientemente rappresenta per immagini il candore del tempo dell’attesa… Un racconto che vuole essere un augurio rivolto a tutti noi, che siamo all’alba della vita o nel giorno più maturo, di godere appieno del tempo che ci è concesso.

 

Gianna Lomangino

Responsabile Libreria Hamelin

Libreria specializzata in Letteratura per l’Infanzia e l’Adolescenza

bitonto bitonto summer comics comics comics & games consigli di lettura corsi fumetto estate ragazzi festival fumetto geronimo stilton giardino dei gelsi giusi quarenghi incontri con autori laboratori bambini laboratori bambini Natale laboratori creativi laboratorio insegnanti lavori Natale letture ad alta voce libri per ragazzi lucca comics Lucca Comics & Games maggio dei libri napoli comicon novità libri ragazzi percy jackson regno della fantasia scrittura creativa spettacoli bambini viaggio lucca workshop insegnanti yoga bambini